Si può guarire con i frullati?

Si può guarire con i frullati?

Salute Comments Off

Visto che abbiamo sentito nuovamente parlare di cure a basi di frullati per combattere il cancro, vorremmo un po’ parlare di questo argomento scottante, che solo qualche mese fa ha fatto tanto discutere, vista la morte di Giuditta Matteo che aveva rifiutato la medicina tradizionale, affidandosi a cure alternative, che prevedevano tra l’altro l’assunzione di particolari frullati.

Per carità, avere un frullatore ad immersione a casa fa sempre bene ed i frullati fanno benissimo alla nostra salute, ma da qui a poter pensare che possano bastare dei frullati per farci guarire da malattie molto gravi, come quella che affliggevano la povera Giuditta ce ne vuole.

Non siamo certo contro il progresso e la ricerca e ben vengano le cure alternative. Tuttavia, occorre che ogni cura sia scientificamente provata e che la medicina possa giustificare alcuni tipi di cura.

In particolare, proprio Giuditta, sembra avesse scelto di sottoporsi ad una cura a base di frullati di frutta fresca, integratori e, pensate un po’, clisteri di caffè. La sua decisione potrebbe essere stata influenzata dal fatto che si sentiva troppo debole per sottoporsi ad un nuovo ciclo di chemioterapia ed il fatto di essere vegetariana convinta può aver contribuito a spingerla a provare il metodo Gerson, criticato fortemente dall’AIRC.

Come detto, è indubbio che bere frullati di frutta fresca possa far bene alla nostra salute, ma ogni dieta deve essere ben bilanciata, ancor di più per un malato di cancro. Per questo, la nostra raccomandazione finale è che, anche se siete vegani o vegetariani, cercate di affidarvi sempre ad un medico specialista prima di seguire delle diete così sbilanciate e cercate di mettere la giusta attenzione alla vostra salute, ne beneficerete voi ma, soprattutto, chi vi sta intorno.

Author

Search

Back to Top